Loading...

Insufficienza venosa

Con il caldo arrivano anche i problemi legati alla CIRCOLAZIONE delle GAMBE perchè l’ aumento della vasodilatazione comporta difficoltà di risalita del sangue dai piedi verso il cuore.
GAMBE PESANTI, PRURITO e GONFIORE alle CAVIGLIE sono i principali sintomi dell’insufficienza venosa.
Uno stile di vita poco salutare può contribuire ad un aggravamento di questa sintomatologia: sovrappeso, obesità, ritenzione idrica, uso di contraccettivi orali, stitichezza, fumo di sigaretta e lo svolgere una professione che fa stare fermi, in piedi o seduti, per molte ore, sono tra le principali cause che possono predisporre all’insufficienza venosa.

I CONSIGLI

1️⃣️Correre o CAMMINARE per almeno 30 minuti al giorno.
2️⃣️SOLLEVARE i piedi più in alto della testa, in modo da facilitare lo scorrimento del sangue verso la testa.
3️⃣️Doccia di ACQUA FREDDA fino al ginocchio aumenta il tono della parete vasale e, quindi, il ritorno venoso. Meglio se associata una camminata.
4️⃣️CALZE a COMPRESSIONE GRADUALE permette a coloro che lavorano in piedi e in posizione fissa di ridurre la pesantezza e il dolore alle gambe.
5️⃣️EVITARE di ESPOSIZIONE delle GAMBE al SOLE nelle ore più calde del giorno, coprendole anche con un semplice asciugamano.

Passa in #FarmaciaPompili e parlaci del tuo problema. Sapremo consigliarti il prodotto più adatto per aiutare le tue gambe ad affrontare al meglio la calda stagione.

 

Fonte: Pharmabook

X